Fortezza di Bardi

La Fortezza è arroccata da più di mille anni sopra uno sperone di diaspro rosso, alla confluenza dei torrenti Ceno e Noveglia, e rappresenta un massimo esempio di architettura militare in Emilia.Tutti da ammirare sono i camminamenti di ronda, le torri, la piazza d’armi, il cortile d’onore porticato, il pozzo, la ghiacciaia,

i granai, le prigioni e le sale di tortura. Gli ex quartieri dei soldati ospitano il Museo della “Civilta Valligiana.
All’interno del Salone dei Principi il nuovo Museo della Fauna e del Bracconaggio.