BIANCA PELLEGRINI – Castello di Torrechiara

Bella, nobile, appassionata, seducente con i suoi magnifici occhi verdi e i lunghi morbidi capelli neri, la duchessa Bianca Pellegrini s’innamorò a prima vista del coraggioso condottiero Pier Maria de’ Rossi Conte di San Secondo. Entrambi sposati ma entrambi di temperamento focoso,
i due amanti avevano bisogno di un posto dove incontrarsi, e fu così che il condottiero fece edificare il Castello di Torrechiara. Lì, nella stanza privata detta la Camera d’Oro, si è consumato il loro amore in giorni e notti pieni di passione.

E lì quell’amore, così forte da superare tempo e spazio, è rimasto ad aggirarsi nelle notti di luna piena quando Bianca, la bella duchessa, si aggira nella rocca in cerca del suo innamorato mandando, a chi ha la fortuna di vederla, quel bacio che ancora vuole dare.